Trial gratuito

21 agosto 2018

Turismo e Comuni: un giro d'affari di 132 miliardi di euro

Quanto vale il giro d'affari dei 2821 Comuni turistici italiani?

Circa 132 miliardi di euro all'anno secondo l'elaborazione della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese, Aida (Bureau Van Dijk) e Istat.

"Tra questi centri troviamo 350 città d'arte, 705 località collinari e 1216 montane, 326 comuni marittimi e 130 lacustri, 90 località termali a cui si aggiungono 4 località religiose, capaci di coinvolgere oltre 540 mila imprese del turismo, [...] una fitta rete di attività cresciuta dello 0,4% in un anno e del +1,9% in 5 anni."

Tra le regioni il Piemonte primeggia con il più alto numero di località turistiche: tra montagne laghi e turismo enogastronomico, sono 763 i Comuni tappa dei viaggiatori, che coinvolgono 35.656 imprese del settore per un fatturato annuo complessivo di circa 4,2 miliardi di euro.

Passando al contesto lombardo, dai dati presentati si evince che ammonta a circa 49 miliardi di euro in un anno, il giro d'affari dei comuni turistici della regione, di cui 43 miliardi solo a Milano. Dopo il capoluogo seguono i comuni di Bergamo con 1,9 miliardi di euro e di Brescia con 1,8 miliardi.

Articolo completo

Avere delle certezze nel business è tanto importante quanto difficile. Il volume dei dati è in continuo aumento, ma è sempre più difficile estrarne valore.

Raccogliamo ed elaboriamo le informazioni societarie per ottimizzare i processi decisionali.

 

 

Le nostre soluzioni sono ideate per supportare nella gestione di problematiche specifiche e per semplificare i processi. Molti dei nostri clienti utilizzano le nostre informazioni integrandole con i propri dati interni per ottenere una visione più completa del business e della sua rischiosità.

Il nostro approccio si basa su fonti ufficiali e verificate.
Welcome to the business of certainty.