Trial gratuito

26 novembre 2018

Come Liberty Shared utilizza i dati per identificare i fenomeni di sfruttamento e lavoro forzato nel

Intervista a Valerie Farabee, Director of operational research and analysis di Liberty Shared

Liberty Shared è una organizzazione non governativa attiva nella lotta al traffico di esseri umano e al lavoro forzato. L’attività dell’organizzazione è condotta attraverso supporto legale, interventi tecnologici e collaborazioni strategiche con altre ONG, database di terze parti, istituti finanziari e autorità regolatrici di tutto il mondo.

Secondo le ultime stime, la tratta e lo sfruttamento di esseri umani provocano 43,8 milioni di vittime in tutto il mondo, due terzi delle quali nell’area Asia-Pacifico. Il lavoro forzato genera ricavi stimati intorno ai 150 miliardi di $ annui, ed è la terza maggiore fonte di guadagno del crimine organizzato internazionale.

Un’organizzazione che venisse scoperta finanziare o trarre profitto da queste attività criminali, consapevolmente o meno, incorrerebbe in azioni legali e pesanti multe, nonché considerevoli danni reputazionali.

Il team di ricerca di Liberty Shared ha confrontato i metodi d’indagine tradizionali con un’analisi condotta tramite Orbis, il database Bureau van Dijk con dati su circa 300 milioni di società di tutto il mondo, in particolare sfruttando le informazioni sugli assetti proprietari, i collegamenti tra le società e la presenza di news negative, PEP e sanzioni.

liberty-shared

Grazie a questi dati, i ricercatori sono riusciti a colmare rapidamente molte lacune nelle informazioni a propria disposizione sulle società, ad esempio identificando titolari effettivi, dati sulle imbarcazioni e collegamenti tra società e altri enti.

Di seguito un estratto dell’intervista a Valerie Farabee di Liberty Shared, che spiega come hanno condotto le indagini e come Orbis ha permesso di velocizzare e semplificare tutto il processo. L’articolo completo è scaricabile qui:

Qual è l’obiettivo di Liberty Shared?

Il nostro obiettivo è contrastare il business dello sfruttamento e della tratta di esseri umani. Lo facciamo identificando gli enti responsabili direttamente o coinvolti indirettamente in questo sistema criminale.

Che tipo di informazioni cerca Liberty Shared?

La nostra ricerca si estende su tutta la catena di produzione e fornitura, dal lavoratore sfruttato, agli enti e licenziatari coinvolti, i beni, e le fonti di finanziamento identificabili, fino al consumatore finale di questa filiera. Ad esempio, nell’industria ittica: […] cerchiamo le informazioni più specifiche disponibili su tutti gli enti coinvolti nella catena di traffico-sfruttamento-fornitura. In un modo o nell’altro questi soggetti traggono vantaggio dalla condizione di schiavitù o sfruttamento del lavoratore. Come per altre organizzazioni che effettuano queste indagini, uno dei nostri target sono i titolari effettivi.

Un esempio di come identificare rapidamente i legami tra enti connessi allo sfruttamento del lavoro nell’industria ittica grazie a Orbis.

Come avete utilizzato i dati di Orbis per identificare ed evitare legami con lo sfruttamento del lavoro?

È difficile identificare le strutture societarie e le relazioni con le terze parti in questi casi, e le informazioni offerte da Orbis sulle imbarcazioni, gli enti, le relazioni societarie e i titolari effettivi assumono un’importanza cruciale. Queste informazioni, combinate con l’attività delle ONG e dei movimenti della società civile possono aiutare a creare un sistema libero dallo sfruttamento.

Bureau van Dijk raccoglie, verifica e aggrega i dati di oltre160 information provider indipendenti e centinaia di altre fonti

Potrebbe interessarvi anche:

Avere delle certezze nel business è tanto importante quanto difficile. Il volume dei dati è in continuo aumento, ma è sempre più difficile estrarne valore.

Raccogliamo ed elaboriamo le informazioni societarie per ottimizzare i processi decisionali.

 

 

Le nostre soluzioni sono ideate per supportare nella gestione di problematiche specifiche e per semplificare i processi. Molti dei nostri clienti utilizzano le nostre informazioni integrandole con i propri dati interni per ottenere una visione più completa del business e della sua rischiosità.

Il nostro approccio si basa su fonti ufficiali e verificate.
Welcome to the business of certainty.