Trial gratuito

26 gennaio 2018

Possibile ritorno in borsa per Dell

Lisa Wright

Secondo recenti indiscrezioni, Michael Dell starebbe considerando l’idea di una nuova IPO per la Dell, la società da lui stesso fondata nel 1984. L’azienda si era quotata la prima volta nel 1988, per poi procedere nel 2013 a un discusso delisting, finanziato dal fondo di PE Silver Lake Partners.

Se le voci sono vere, sarebbero una diretta conseguenza del successo di Michael Dell nel ribaltare la sentenza di tribunale – risultante da un processo avviato da investitori attivisti – secondo la quale il processo di delisting aveva causato una significativa perdita di valore della società.

Naturalmente, la fonte delle indiscrezioni sulla possibile IPO non è nota, ma sembrano esserci due opzioni: secondo la prima, la Dell potrebbe riquotarsi come società a sé stante, oppure potrebbe procedere a una fusione con la già quotata VMware, di cui Dell è diventata di fatto azionista nel 2016, in seguito all’acquisizione di EMC per 67 miliardi di dollari.

Le borse valori globali, specialmente quelle statunitensi, stanno registrando risultati da record, quindi, una conferma della quotazione porterebbe a ricavi considerevoli sull’investimento di Silver Lake, nel caso procedesse alla vendita di tutte le sue partecipazioni. Inoltre, costituirebbe un bel bottino per la stessa Dell, nell’ottica di portare avanti la sua recente politica di acquisizioni.

Lisa Wright, Managing Director, M&A products

A regular blogger on this site, Lisa shares her analysis and opinion on news and trends in M&A, private equity, venture capital and IPOs.

A regular blogger on this site, Lisa shares her analysis and opinion on news and trends in M&A, private equity, venture capital and IPOs.

Avere delle certezze nel business è tanto importante quanto difficile. Il volume dei dati è in continuo aumento, ma è sempre più difficile estrarne valore.

Raccogliamo ed elaboriamo le informazioni societarie per ottimizzare i processi decisionali.

 

 

Le nostre soluzioni sono ideate per supportare nella gestione di problematiche specifiche e per semplificare i processi. Molti dei nostri clienti utilizzano le nostre informazioni integrandole con i propri dati interni per ottenere una visione più completa del business e della sua rischiosità.

Il nostro approccio si basa su fonti ufficiali e verificate.
Welcome to the business of certainty.